Asciugamani per B&B: l’importanza della spugna resistente 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

La prima cosa a cui prestiamo attenzione quando entriamo nella stanza di un B&B è il bagno, di cui ci colpiscono sicuramente sanitari, doccia e piastrelle, ma non solo. L’occhio più attento cadrà sugli asciugamani per B&B, che devono trasmettere una sensazione di igiene e elevato livello di pulizia per una buona immagine della struttura ricettiva.

Pochi imprenditori del settore del turismo ci pensano, ma proprio questi piccoli particolari fanno la differenza nella mente delle persone quando scelgono il luogo in cui soggiornare. Come fare, allora, a scegliere gli asciugamani in spugna più adatti al B&B?

Consigli per scegliere gli asciugamani per B&B in spugna

L’asciugamano perfetto per il B&B si caratterizza per la consistenza e al tatto risulta morbido e vellutato. In commercio si trovano spugne di tutti i prezzi, colori e grammature e sul sito di ErreBiancheria puoi acquistare la spugna resistente e ideale per la tua struttura ricettiva. Ecco i nostri consigli per la scelta:

1. chi acquista un asciugamano in spugna per B&B deve assicurarsi di comprare un prodotto che dura nel tempo e resiste a lavaggi industriali frequenti, dato che gli asciugamani sono spesso lavati in lavanderia;

2. il materiale consigliato è la spugna di puro cotone idrofilo come quella proposta da ErreBiancheria, che si contraddistingue per capacità assorbente e asciuga da entrambi i lati grazie alle fibre dritte e lunghe;

3. il peso della spugna deve essere di almeno 400 gr/mq per garantire un asciugamano per B&B di qualità e con ottima assorbenza.

Inoltre, quando si acquistano asciugamani in spugna per il B&B è meglio acquistare il tris completo, che comprende telo doccia, asciugamano per il viso e asciugamano per l’ospite. Il tutto, per avere la stessa linea di prodotto e grammatura, può essere completato dalle lavette per le mani, l’accappatoio e il tappetino scendi doccia.

Il colore perfetto è sicuramente il bianco, che non scolorisce, può essere lavato ad alte temperature e assicura la massima igiene e candore.

I tre elementi da valutare nella scelta degli asciugamani in spugna

Oltre alla resistenza, quando si acquistano asciugamani in spugna per B&B è importante valutare questi elementi:

  • Grammatura, espressa in grammi per metro quadrato e da cui dipendono peso e densità dell’asciugamano.  La grammatura varia da 300 a 900 g/m2 e più il valore è alto, maggiore è lo spessore dell’asciugamano;
  • Assorbenza: un asciugamano a grammatura elevata assorbe più acqua, ma richiede più tempo per asciugarsi. Per questo è importante scegliere la spugna di cotone premium, dalla super assorbenza pur con uno spessore piacevole;
  • Morbidezza: l’asciugamano più morbido è quello 100% cotone e gli asciugamani in spugna mantengono questa caratteristica anche dopo molti lavaggi grazie alla lavorazione basata su fibre di cotone di alta qualità.

Ora che hai compreso come scegliere l’asciugamano in spugna resistente per il tuo B&B non ti resta che visitare il sito di ErreBiancheria e acquistare i migliori asciugamani in spugna per la tua struttura.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat