Asciugamano per piscina: come scegliere il migliore 

asciugamano piscina
Facebook
Twitter
LinkedIn

Da sempre chi ama nuotare conosce l’importanza di un buon asciugamano per piscina e per questo è importante scegliere il giusto telo da piscina, quello che asciuga il prima possibile e non aumenta l’umidità del corpo. Gli asciugamani migliori offrono alcuni vantaggi in più e chi sceglie la microfibra, ad esempio, non deve attendere ore che l’asciugamano si asciughi prima di riutilizzarlo. Non solo.

Riporre l’asciugamano bagnato nel borsone è un rischio per la salute, dato che l’acqua stagnante oltre ad aggiungere peso alla borsa porta alla formazione di germi e batteri. Vediamo allora quali sono i materiali dei migliori asciugamani per il nuoto.

Asciugamano per piscina: fare attenzione ai materiali

Gli asciugamani per piscina possono essere in diversi materiali e tra questi abbiamo:

  • Asciugamano in cotone: si tratta del tipo più utilizzato ed è comodo, economico e resistente a molti lavaggi. Piacevole da usare, l’asciugamano è in spugna e si caratterizza per l’elevata assorbenza dell’acqua, anche se poi ci mette molto tempo ad asciugarsi. Inoltre, non è un asciugamano compatto e occupa molto spazio nel borsone;
  • Asciugamano in microfibra: si tratta di asciugamani realizzati con fibre più piccole della seta e diametro inferiore ai dieci micrometri. Per questo la superficie è ampia, la capacità di assorbenza buona e, grazie al mix di poliestere e nylon, si tratta di un asciugamano che occupa poco spazio e si piega facilmente;
  • Asciugamano shammy: pochi conoscono l’asciugamano sintetico e ultra assorbente realizzato in PVA o alcool polivinilico che dona all’asciugamano una superficie liscia, anche se inizialmente è fastidioso sulla pelle. Tuttavia, si tratta di un asciugamano che dopo l’uso si strizza e riusa immediatamente a patto di tenerlo sempre un po’ umido, pena una eccessiva rigidezza. Una volta rimossa l’acqua in eccesso si mette nella custodia di plastica fornita con l’acquisto.

Tuttavia, tra le soluzioni proposte ErreBiancheria consiglia i teli piscina in tintura indanthrene o IDH, come quelli che trovi sul nostro sito. Si tratta di un gruppo di coloranti organici artificiali che non si rovina alla luce, con l’esposizione agli agenti atmosferici o con i frequenti lavaggi con detersivi. Un asciugamano per piscina in IDH è resistente a cloro e candeggina e anche dopo 50 lavaggi non si rovina, a differenza dell’asciugamano in microfibra che dopo 20 lavaggi perde colore e morbidezza.

Il prezzo più alto è chiaramente compensato dalla tintura IDH, che regala un prodotto competitivo e di maggiore qualità rispetto al classico asciugamano da piscina.

Teli piscina ErreBiancheria: i migliori asciugamani

Alle strutture con piscina e ai centri nuoto ErreBiancheria propone il telo piscina in spugna 100% cotone da 450 gr/mq. Si tratta di un modello di asciugamano liscio in morbida spugna, con trattamento anticloro e che resiste ai lavaggi con cloro e candeggina.

Questo asciugamano è il preferito da strutture ricettive, centri benessere e centri sportivi. Il dettaglio in più è la possibilità di ricamare sull’asciugamano il logo della struttura per personalizzarlo e il fatto che il prodotto è disponibile in diversi colori: arancione, blu chiaro e blu scuro e beige.

La dimensione dell’asciugamano è di 90×160 cm e il prodotto è certificato Oeko-Tex, ovvero non contiene sostanze nocive per la salute della persona e in particolare dei bambini.

Per questo, se sei un hotel o un centro benessere con piscina e vuoi coccolare i tuoi ospiti fornendo l’uso dell’asciugamano per piscina su ErreBiancheria trovi tutta la qualità e la convenienza che stai cercando. Scopri il nostro asciugamano per piscina online!

Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

WhatsApp chat