Come scegliere gli asciugamani di spugna per hotel: consigli utili per ErreBiancheria

asciugamani spugna per hotel
Facebook
Twitter
LinkedIn

Quando entriamo in un hotel, la stanza che attira immediatamente la nostra attenzione è il bagno. Osserviamo i sanitari, la doccia e, soprattutto, i nostri occhi cadono sugli asciugamani. Gli asciugamani da bagno impeccabili sono sinonimo di cura dell’igiene e di un alto livello di pulizia, il che porta a un maggiore apprezzamento della struttura. Prestare attenzione a questi dettagli fa spesso la differenza nella scelta del luogo in cui alloggiare.

Ma come possiamo scegliere gli asciugamani spugna per hotel, B&B o casa vacanze più adatti? Sarebbe bello poterli testare personalmente, sentendone la consistenza e verificando che il tessuto sia morbido e vellutato al tatto. Purtroppo, se acquistiamo biancheria online, questa possibilità non ce l’abbiamo. Sul mercato, infatti, troviamo spugne di tutti i prezzi, colori e grammature, e spesso le dimensioni non coincidono.

Quindi, come possiamo fare la scelta giusta senza rischiare di pentirci dell’acquisto?

Se state acquistando asciugamani spugna per hotel, albergo, B&B o spa, assicuratevi di comprare un prodotto durevole, con cuciture rinforzate e resistente a lavaggi frequenti, anche industriali in lavanderia. Optate per asciugamani in spugna di puro cotone idrofilo, che è il materiale più assorbente, in quanto asciuga da entrambi i lati grazie alla sua superficie più ampia. Le spugne di alta qualità sono fatte di fibre lunghe e dritte.

Il peso è un altro fattore importante da considerare quando si acquistano asciugamani in spugna. È consigliabile scegliere asciugamani con un peso di almeno 400 gr/mq, poiché sono di buona qualità e hanno un’ottima capacità di asciugatura.

È preferibile acquistare asciugamani confezionati con un filo ritorto, che non solo aumenta la capacità di assorbimento, ma favorisce anche la scorrevolezza dell’asciugamano sulla pelle dopo la doccia.

Se possedete una struttura ricettiva, è consigliabile acquistare un set completo composto da telo da doccia, asciugamano da viso e asciugamano ospite, tutti della stessa grammatura e dello stesso tessuto. Se necessario, potete completare il set con lavette più piccole per le mani, accappatoi e tappetini antiscivolo per la doccia.

E il colore? Meglio scegliere il bianco! Gli asciugamani bianchi non sbiadiscono e possono essere candeggiati e lavati ad alte temperature per garantire la massima igiene e mantenerli sempre candidi.

Spero che questi consigli vi siano stati utili nella scelta di

prodotti di qualità superiore, che sono molto più resistenti rispetto ai modelli più semplici e che dureranno nel tempo. La scelta di asciugamani adatti per la vostra struttura ricettiva è un investimento importante che contribuirà a creare una buona impressione sui vostri ospiti e a garantire loro il massimo comfort durante il loro soggiorno.

Un ultimo consiglio da tenere a mente è quello di lavare sempre gli asciugamani nuovi prima dell’uso. Questo perché potrebbero ancora contenere tracce di residui chimici della fabbricazione, che potrebbero compromettere la capacità di assorbimento della spugna. Un lavaggio iniziale garantirà che gli asciugamani siano pronti per l’uso e offriranno prestazioni ottimali.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

WhatsApp chat